Giornata della memoria. Una corona di fiori a Piazza R. Pilo sotto la casa della famiglia Terracina

Nel 1944  gli otto membri della famiglia Terracina vennero arrestati dai nazifascisti nella casa di Piazza Rosolino Pilo e deportati ad Auschwitz.  Un anno dopo solo il Piero, allora diciassettenne, tornò in Italia.

Oggi, nell’ambito delle iniziative per il giorno della memoria, è stata deposta una corona i fiori proprio di fronte al portone della casa di Piazza Rosolino Pilo alla presenza dello stesso Piero Terracina, del Presidente del PD Roma Eugenio Patanè e del Segretario del Circolo PD Donna Olimpia Roberto Baldetti.

Nella foto le “pietre di inciampo” con i nomi dei membri della famiglia Terracina.

27 Gennaio, giornata della memoria. Per non dimenticare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: